Glossario/White Pages-Products...

Glossario/White Pages

         A
ACQUA (effetti)
La fibra ottica in vetro teme l'umidità e l'acqua. Ecco perchè i cavi, gli accessori per la giunzione e la distribuzione della fibra ottica, i tubetti termorestringenti, persino il rivestimento primario, tutto è progettato per tenere lontano questo elemento. La presenza di acqua sulla superficie della fibra agisce chimicamente con il vetro "speciale" di cui è realizzata e può portare a renderla molto fragile e, di conseguenza, a spezzarsi.

ALLINEAMENTO (tecnica di)
Nelle giuntatrici a fusione, la tecnica di allineamento è il metodo adottato per mettere in asse le due fibre prima della fusione.
Esistono fondamentalmente tre soluzioni:

1-Allineamento sul clad, fixed V-Groove: macchine a 2 motori per il movimento della fibra
2-Allineamento sul clad, active V-Groove: macchine a 4 motori per il movimento della fibra
3-Allineamento sul core: macchine a 4 motori per il movimento della fibra + 2 motori per la messa a fuoco delle telecamere

Nelle macchine a fixed V-Groove, i due motori comandano le fibre facendole muovere l'una verso l'altra su un singolo asse. L'allineamento è completamente affidato ai V-Groove, ed è quindi perfetto solo se V-Groove e fibra sono perfettamente puliti.
Nelle macchine active V-Groove, i 4 motori allineano il clad delle due fibre facendole muovere sui tre assi ed ottenendo sempre l'allineamento ottimale.
Nelle macchine con allineamento sul core, oltre ad un movimento sui tre assi, le telecamere sono dotate di fuoco automatico motorizzato. La macchina lavora per ottimizzare la messa in asse dei due nuclei (core) delle fibre. 

Ogni tipologia di giuntatrice è adatta alla fusione di fibre mono e multimodali.
Tuttavia, le giuntatrici con allineamento fixed V-Groove sono più critiche nell'uso di fibra monomodale (core 9 micron) uno scostamento dell'allineamento anche piccolo in termini assoluti (ma percentualmente significativo rispetto a 9 micron) può generare perdite superiori al consentito.
Con le fibre di moderna costruzione, in cui le tolleranze del diametro del clad, la circolarità del clad e la concentricità del core rispetto al clad sono minime, una giuntatrice Active V-Groove di qualità e una giuntatrice con allineamento sul core hanno prestazioni molto simili.
Tuttavia, quando le fibre sono di tipo diverso, pur avendo una geometria analoga (ad esempio, monomodale G652D e monomodale G655, oppure multimodale OM2 e multimodale OM3), una giuntatrice con allineamento sul core garantisce sempre la minore perdita.

 
ALL-in-ONE
Una giuntatrice All-in-One è dotata, integrati nel corpo della macchina, di una taglierina, di un dispenser per l'erogazione del liquido di pulizia, e, su certe versioni, anche di uno spelafibre automatico.
Le giuntatrici All-in-One sono una peculiarità di Ilsintech, e non sono disponibili presso nessun concorrente.
La presenza di questi strumenti a bordo macchina rende particolarmente agevole l'attività di preparazione della fibra in condizioni difficili, ad esempio su una scala, palo o traliccio. 
Auto-Rotazione della Lama (taglierina)
Nelle taglierine tradizionali, la lama, di forma circolare, deve essere periodicamente ruotata manualmente quando il filo si è consumato al punto da non tagliare la fibra. La lama è contraddistinta da segmenti numerati (12 o 16 di norma). L'operatore deve agire su viti o brugole per ruotare la lama al segmento successivo.
Le taglierine CS-01BT e CS-03AT, fornite con ogni giuntatrice Swift, dispongono di un meccanismo che fa eseguire una rotazione della lama ad ogni taglio. In questo modo, il consumo è uniforme su tutta la lama e la durata è di ben 75.000 tagli, prima della sostituzione.

 
B
Bolla nel Core
La bolla nel core è costituita da un'area di forma sferoidale all'interno del core della fibra dopo una giunzione mal riuscita.
In caso di presenza di bolla nel core, la giunzione deve essere rifatta, inziando il processo da zero.
Spesso, la bolla nel core si sviluppa a causa di impurità presenti sulla faccia della fibra prima della giunzione, che, con lo sviluppo del calore dell'arco, vaporizzano.
Contrariamente a quanto si pensa, la bolla nel core è molto spesso originata da un cattivo taglio della fibra, o dalla presenza di impurità sulla lama della taglierina (ad esempio, grasso delle nostre mani riportato toccando inavvertitamente la lama). 
C
Clad
Il Clad (o "mantello") è la parte esterna della fibra ottica e la sua funzione è operare da "schermo" ai raggi luminosi che transitano nel core. Il diametro del clad per le fibre in silica di vetro per la trasmissione dati è di 125 micron metri.
Il clad è rivestito dal rivestimento primario, realizzato con una resina acrilica, che ha i seguenti scopi:
- dare un colore alla fibra
- offrire resistenza meccanica
- offrire resistenza all'umidità 
Il rivestimento primario (250 micron di diametro) deve essere rimosso prima della fusione
 
Core
Il Core (o "nucleo") è la porzione interna alla fibra ottica nel quale transita l'informazione luminosa.
In base al tipo di fibra ottica, il core può avere diametro di 9 micron metri (fibra monomodale o SM), 62,5 (fibra multimodale OM1) o 50 micron metri (fibra multimodale OM2, OM3, OM4, OM5)
F
Fibra ottica (tipi di)
Ci sono molti diversi tipi di fibra ottica in vetro per la trasmissione dei dati, e spesso la loro denominazione è causa di confusione da parte dell'operatore nel momento in cui deve impostare il tipo di fibra nel menù della giuntatrice. Qui di seguito sono riportati i tipi più comuni e le lore differenti denominazioni:
G652Bmonomodale 9/125SM o SMROS1
G652Dmonomodale 9/125SM o SM-LWPOS2
G653monomodale 9/125NZD 
G655monomodale 9/125NZDS 
G657A1, A, B1, B2, Bmonomodale 9/125SM Bending insensitive 
G651multimodale 62.5/125 OM1
G651multimodale 50/125 OM2
G651multimodale 50/125 OM3
G651multimodale 50/125 OM4

Fine_Pix (telecamere)
Il modello Swift-K11T è dotato di telecamere ad alta risoluzione. L'alta risoluzione serve al software per migliorare la precisione dell'allineamento, ed all'operatore per individuare con precisione eventuali difetti nel core delle fibre e nella giunzione. 
M
MirrorLess (giuntatrice)
In una giuntatrice MirroLess non sono presenti nella parte interna del coperchio gli specchi per il ribaltamento dell'immagine della fibra verso le telecamere. L'assenza di specchi, oltre a non necessitare di pulizia periodica, migliora la qualità dell'immagine acquisita dalle telecamere, rendendo più preciso l'allinemento.
Tutte le giuntatrici Swift-Ilsintech sono mirrorless.

 
Movimento manuale (taglierina)
In una taglierina a movimento manuale (anche noto come "2-action"), il passaggio della lama è comandato dall'operatore spingendo manualmente una slitta solidale alla lama. La qualità del taglio della fibra non è costante poichè dipende dalla velocità della lama in funzione di come l'operatore spinge la slitta.
Si tratta della soluzione più economica, adottata da molti concorrenti e da tutti i prodotti a basso costo.

 
Movimento automatico (taglierina)
In una taglierina a movimento automatico (anche noto come "1-action" o "auto-armante"), il passaggio della lama è automatico, su comando dell'operatore. La velocità con la quale si muove la lama è impostato da un sistema molla+smorzatore idraulico, ed è costante indipendentemente dall'operatore. La qualità del taglio è di conseguenza costante in ogni situazione.
Tutte le giuntatrici Swift-Ilsintech sono equipaggiate di taglierine a movimento automatico, come la
CS-01BT.
 
P
Perdita
La Perdita (tecnicamente "perdita di inserzione" o "Insertion Loss, IL) è un indicatore numerico espresso in deciBel (dB) che misura quanta potenza viene persa. 0 dB significa nessuna perdita. 3 dB significa che metà della potenza è persa.
Le giuntatrici, al termine della fusione, indicano la perdita della giunzione (es: 0,03 dB).
E' importante sottolineare che questa non è la perdita reale, ma solo una stima della perdita reale, che può essere calcolata solo effettuando una misura (cioè iniettando una sorgente luminosa e misurando la sua potenza dopo la giunzione).
La stima della perdita è stimata dal software della giuntatrice sulla base della qualità dell'allineamento ottenuta, della precisione delle fibre e dalla qualità visiva della fibra dopo la giunzione. 
 
Pulizia (della fibra)
Per una buona giunzione della fibra ottica è essenziale che le superfici della fibra siano perfettamente pulite e sgrassate.
Normalmente si utilizza alcool isopropilico puro (IPA) e fazzoletti specifici "senza peli", in uso normalmente nel settore dell'ottica. 
In alternativa, alcuni preferiscono utilizzare fazzoletti pre-impregnati, in genere più costosi, meno duraturi, ma talvolta più pratici.
L'alcool isopropilico è un eccellente pulente e sgrassante, non lascia aloni (come invece fa l'alcool etilico classico) ed evapora in tempi molto rapidi.
S
Spelafibre automatica
Alcune giuntatrici All-In-One della gamma Swift-Ilsintech (Swift-S5, Swift-KF4A) sono dotate (o possono essere dotate) di una esclusiva spelafibre automatica. Una spelafibre automatica rimuove in un singolo passaggio il rivestimento primario della fibra (250 micron) e l'eventuale buffer (guaina pigtail) da 900 micron. La spelafibre è dotata di una resistenza (programmabile) che riscalda la fibra prima della spelatura, di due lame calibrate che rimuovono il buffer e il rivestimento primario, e di un motore che provede alla spelatura.
La spelafibre automatica garantisce l'assenza di microfratture nella fibra che, altrimenti, potrebbero essere provocate da una spelatura manuale. Misure di laboratorio dimostrano che il carico di rottura di una fibra spelata con una spelafibre automatica non subisce variazioni rispetto alla fibra non spelata, mentre si riduce in modo significativo rispetto ad una spelatura manuale poco accurata. 
La presenza di microfratture evita che, nel tempo e a seguito di variazioni termiche sul giunto, la fibra possa spezzarsi.
 
T
Taglierina 
Una taglierina (cleaver) per fibra ottica è uno strumento di precisione che serve a realizzare un taglio a 90 gradi.
Diversamente da quanto si pensa, la qualità del taglio è di vitale importanza per il risultato della giunzione. La migliore giuntatrice al mondo non darà mai buoni risultati di giunzione se il taglio è mal eseguito.
Le taglierine sono a movimento manuale o movimento automatico, a lama fissa o con auto-rotazione della lama.
Swift-Ilsintech ha iniziato la propria attività nel settore della fibra ottica proprio con la realizzazione di taglierine. Per questo, le taglierine Swift-Ilsintech sono apprezzate sul mercato per essere le migliori per qualità ed affidabilità.

 
Telecamere
Le giuntatrici moderne sono tutte dotate di due telecamere CCD, di norma posizionate sotto gli elettrodi. 
Le telecamere sono posizionate a 90° l'una rispetto all'altra, in modo da "vedere" le fibre su due piani perpendicolari.
Le lenti delle telecamere tendono a sporcarsi con l'uso della macchina (anche a causa della vicinanza con gli elettrodi che producono piccole scorie di materiale durante l'arco), e necessitano quindi di essere pulite periodicamente per mantenere la giuntatrice al massimo delle prestazioni.

 
Tubetto termorestringente
Si tratta di un componente apparentente poco rilevante ma in realtà vitale per il funzionamento della rete nel tempo. La sua funzione non è solo di proteggere meccanicamente il giunto ottico (da trazione, compressione e flessione), ma anche di isolarlo dall'acqua e dall'umidità.
Il componente è costituito da un tubetto esterno in materiale termorestringente, un tubetto interno in collante a base normalmente vinilica e una barretta di acciaio inossidabile. E' fondamentale che, al termine della termorestrizione, il tubetto esterno sia sia correttamente termoristretto e il collante vinilico abbia sigillato gli imbocchi.
Sono disponibili numerosi diametri e misure (
vedi). I prodotti più diffusi sono:

-diametro (dopo termorestrizione) 2.4 mm, lunghezza 45 mm
-diametro (dopo termorestrizione) 1.5 mm, lunghezza 45 mm
-diametro (dopo termorestrizione) 1.2 mm, lunghezza 35 mm

 
V
V-Groove
Il V-groove è un sistema di allineamento meccanico presente in 2 esemplari per ogni giuntatrice. Si tratta di un piccolo particolare, normalmente in ceramica, dotato di una fessura di precisione con sezione a "V". La fessura è calibrata in modo tale che la fibra ottica, posizionata all'interno della fessura, mantenga una posizione bi-dimensionale precisa. Un V-groove contaminato da sporcizia, o una fibra non perfettamente pulita, possono generare un disallineamento anche significativo.
golden goose outlet online golden goose femme pas cher fjallraven kanken backpack sale fjallraven kanken rugzak kopen fjällräven kånken reppu netistä fjallraven kanken táska Golden Goose Tenisice Hrvatska Basket Golden Goose Homme Golden Goose Sneakers Online Bestellen Kanken Backpack On Sale Fjallraven Kanken Mini Rugzak Fjällräven Kånken Mini Reppu Fjallraven Kanken Hátizsák nike air max 270 schuhe neue nike air schuhe nike schuhe damen 2019