CONNETTORI OTTICI MONTABILI IN CAMPO

CHE COSA SONO

Si tratta di prodotti innovativi che consentono la realizzazione di una terminazione ottica di qualità in campo, con un livello di qualità ben superiore rispetto ai prodotti del recente passato, che utilizzano colle o resine. 
Questi connettori sono dotati un uno spezzone di fibra ottica già terminato e collaudato in fabbrica. 
La terminazione con la fibra in campo avviene con due modalità diverse: 1) a giunzione meccanica o 2) a fusione. 

1) I connettori a giunzione meccanica utilizzano un sistema meccanico, appunto, per tenere a contatto la fibra pre-terminata nel connettore e la fibra proveniente dal campo, spesso con l'aiuto di una sostanza trasparente entro-contenuta che migliora le performance. Questi connettori sono generalmente costosi ma non necessitano di particolari attrezzature, a parte una taglierina e un pò di esperienza; le prestazioni sono modeste e l'affidabilità scarsa. 

2) I connettori con giunzione a fusione, come quelli Rertech, utilizzano invece una vera giunzione a fusione tra le due fibre, con attenuazione di inserzione e di riflessione minime (<0.02 dB e <-60 dB rispettivamente). Grazie all'uso di giuntatrici specificamente realizzate per questi prodotti, come la Swift-F1 e la Swift-S5,  la loro terminazione è oggi realizzabile anche da personale non particolarmente esperto e a costi assolutamente concorrenziali rispetto ai connettori a giunzione meccanica.

DOVE SI USANO, E QUALI VANTAGGI OFFRONO

I connettori sono stati sviluppati appositamente per l'utilizzo in reti FTTH, dove vi è la necessità di terminare la fibra ottica direttamente presso l'utente e con un connettore ad alte prestazioni (normalmente, per reti GPON, di tipo APC). 
Tuttavia, questi connettori danno vantaggi di utilizzo anche presso le normali attività in ambito di telecomunicazioni o networking. 
In entrambi i casi, è possibile terminare le fibre ottiche in un sub-telaio di distribuzione ottica senza l'uso di pigtail, schede di giunzione, ricchezza di fibra ecc.., a vantaggio dei tempi e della pulizia del cablaggio. E, in generale, l'uso di questi connettori permette di realizzare direttamente in campo bretelle a misura: è sufficiente dotarsi di semi-bretelle di varia lunghezza, di connettori e di una giuntatrice. In pochi minuti si realizza la bretella  della misura desiderata, senza dover emettere un ordine a fornitore specifico e, soprattutto, senza dover interrompere l'attività per poi completarla quando la bretella a misura è stata consegnata, con notevolissimi risparmi (tempo, trasferta, emissione ordine ecc...)



 Brochure
 Video

 
Swift
CONNETTORI OTTICI A FUSIONE

  • Eccellente qualità ed affidabilità, in linea con connettori ottici terminati in fabbrica
  • Collaudati al 100%, conformi a Telcordia GR-326
  • Disponibili nelle versioni SC, FC e LC (simplex e duplex), per fibra OS1, OM1, OM2 e OM3, e cavi da 0,9-2,0 e 3,0 mm
  • Semplice e rapida terminazione, solo 60 secondi(1)
(1) connettori per cavo 0.9 mm, utilizzando la giuntatrice Swift-F1

Possiedi già una giuntatrice della concorrenza?

 

Tutti i diritti riservati. © 2011-2017 Rertech
Un marchio di Wert Italia Srl
P.IVA 08545370010
Rertech e il logo Rertech sono marchi registrati
info@rertech.it
Hot line +39 011 0708840
Tel +39 011 2631555
Fax +39 011 0708338
  Site Map